Hoepli, una delle più grandi case editrici, specializzata in pubblicazioni scientifiche, manualistica tecnica e libri scolastici, è stata fondata nel 1870 da Ulrico Hoepli che acquisì la libreria di Theodor Laengner a Milano. 
 
 
  • Nel 1871 l'attività di libreria si allarga a quella editoriale con la pubblicazione di una grammatica francese. 
  • Nel 1875 viene pubblicato il Manuale del tintore di Lepetit, il primo dei numerosi manuali della sua collana. 
  • Nel 1877 lo stampo editoriale inizia ad assumere più carattere scientifico e tecnico grazie all'incontro con Giuseppe Colombo, teorico dell'industrializzazione lombarda, con cui pubblica il Manuale dell'ingegnere. 
  • Dal 1878 il catalogo della casa editrice supera i 2000 volumi. 
La casa editrice cresce nel tempo ed ai principali argomenti trattati come tecnica, arti e mestieri viene dato spazio anche ad argomenti come libri per l'infanzia, la parapsicologia, letteratura italiana, libri di viaggio e riviste femminili, antiquariato.
 
 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Ultimi Manuali pubblicati da Hoepli 
 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



Con l'avvento della prima guerra mondiale la casa editrice diminuisce la produzione ma nel 1921, al festeggiamento dei suoi primi 50 anni, è di nuovo ai vertici della divulgazione tecnico-scientifica in Italia.

Ulrico Hoepli consegnerà l’azienda ai due nipoti, Carlo Hoepli e Erardo Aeshlimann. e si spegnerà nel 1935, a ottantotto anni.
Con Carlo Hoepli la casa editrice riceve nuovi impulsi alla produzione e la nascita di riviste come Sapere e Cinema ma i bombardamenti della seconda guerra mondiale fanno grossi danni sia alla libreria che al magazzino. Occorrerà aspettare la fine della guerra per ricostruire il catalogo delle pubblicazioni.
 
  • Nel 1955 si dà il via alla prima pubblicazione della Enciclopedia Hoepli. 
  • Nel 1958 viene inaugurata la sede di via Hoepli 5, nel centro di Milano, che ancora oggi ospita la libreria e gli uffici della casa editrice.
  • Negli anni sessanta il successore inizia il suo lavoro nella casa editrice, la quale si adatta ai continui progressi e ai cambiamenti della società in campo informatico e tecnologico. 
  • Negli anni settanta si sviluppa il settore dell'editoria per la scuola. 
  • Negli anni ottanta e novanta il catalogo della libreria conta circa 175.000 titoli. 
  • Con l'attuale presidente Ulrico Carlo Hoepli è stata raggiunta la quinta generazione, il catalogo della casa editrice è sempre più orientato verso la tecnica, la manualistica, l’editoria scolastica e universitaria.
Il dizionario online della Hoepli è stato scelto come motore di ricerca preinstallato in Mozilla Firefox 3.6, andando a sostituire Il dizionario della lingua italiana De Mauro, non più disponibile dal 2009.
 
 
 
Torna alla home